BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Irap: agenti di commercio non la pagheranno. Le condizioni

Niente più Irap per rappresentanti e agenti di commercio. Cosa cambia



Rappresentanti e agenti di commercio non pagheranno l’imposta regionale sulle attività produttive (Irap). La novità è stata comunicata dall’Agenzia delle Entrate che ha emanato un’importante Circolare che “riconosce” in materia le recenti sentenze della Corte di Cassazione a sostegno delle micro imprese che sono a tutti gli effetti ditte individuali senza personale dipendente a carico.

Soddisfatta la Federazione degli Agenti e Rappresentanti di Commercio (FNAARC). Il presidente, Adalberto Corsi, sottolinea come l’esenzione Irap debba essere per i rappresentanti e gli agenti di commercio che lavorano da soli, cioè senza autonoma organizzazione.

Saranno una buona parte dei 200 mila operatori del commercio coloro che potranno beneficiare dell’esenzione dal pagamento dell’Irap. La novità Irap che non spetta più a loro farà già parte del modello Unico 2010, che dovrà essere presentato come primo termine di pagamento il 16 giugno 2010, o entro il 16 luglio 2010, ultimo termine a partire dal quale ci si può avvalere anche della rateazione, a fronte del pagamento degli interessi, fino a novembre 2010.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il