BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Google investe la sua liquidità con una propria squadra di trading

Il colosso BigG investe nel trading. I piani



Nuove entrate nel mondo di Google: il colosso di BigG a caccia di analisti, trader ed esperti di mercati obbligazionari, pronti a trasferirsi a Mountain View, sede del colosso dei motori di ricerca.

Secondo alcune indiscrezioni, l’intenzione del colosso sarebbe quella di accrescere la sua squadra di trader dai 6 di tre anni fa agli attuali 30 e il progetto è piuttosto chiaro: la società vuole investire direttamente la liquidità accumulata in questi anni.

La cifra si aggirerebbe intorno ai 26,5 miliardi di dollari. Il nuovo piano di Google punterebbe alla specializzazione tecnologica dell'azienda per mettere a punto un software per il trading e a capo di questo progetto ci sarà il gestore Brent Callinicos, da tre anni in Google. Sotto la sua guida il colosso di Redmond è arrivata ad accumulare quasi 60 miliardi di dollari cash.

Per avviare questo piano e renderlo operativo, Google sta, dunque, cercando personale, una sessantina le figure ricercate per il settore finanza, tra questi una quindicina di analisti finanziari per la propria sede di Mountain View.

Il servizio trading consente l'acquisto e la vendita on-line di strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, future, titoli di stato, praticabili on-line e comportando, dunque, minori costi di commissione richiesti all'investitore e la possibilità di quest'ultimo di potersi informare bene sull'andamento di un particolare titolo o della borsa in generale (con visualizzazione di grafici e informazioni utili sui titoli) per effettuare le giuste scelte d’investimento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il