BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Unico 2010: proroga al 6 luglio. Le date di presentazione

Prorogati anche quest'anno i termini di presentazioni di Unico 2010. Per chi valgono



Scatta anche per quest’anno la proroga per i termini di pagamento sulla dichiarazione dei redditi di Unico 2010. Per i contribuenti a cui si applicano gli Studi di settore la nuova scadenza sarà fissata per il 6 luglio, data entro la quale non verrà applicata alcuna maggiorazione dello 0,4% sui versamenti, che verrà, invece, applicata ai versamenti che arriveranno entro il 5 agosto.

La proroga per i versamenti è applicabile a tutti quelli soggetti agli Studi di settore, e quindi anche ai contributi previdenziali oltre il reddito minimo, il tributo annuale per le imprese alla Camera di Commercio, l'adeguamento IVA agli Studi di settore e così via.

Mentre per i contribuenti per i quali non si applicano gli studi di settore, resta fissata la scadenza del 16 giugno. Rientrano in questa categoria anche i contribuenti in regime dei minimi. Il Decreto del presidente del Consiglio dei ministri sarebbe già tecnicamente pronto, ma manca il via libera politico. Tuttavia, trattandosi di un Dpcm, non serve necessariamente un passaggio del provvedimento in Consiglio dei ministri.

La proroga è stata chiesta dalle categorie interessate per via del ritardo del rilascio della versione definitiva di Gerico, lo strumento per elaborare le dichiarazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il