BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti migliori 2010 per tassi, durata, costi e flessibilità

Intesa SanPaolo, Poste Mobile, Santander: come scegliere il miglior prestito?



Prestiti in calo del 3%, cresce la durata massima del piano di ammortamento dell’8,09%, scompaiono i prestiti finalizzati, quelli cioè appositamente pensati per bisogni specifici e caratterizzati da montanti erogati più contenuti dei tradizionali prestiti, mentre quelli personali si dividono in universali e flessibili.

Nel mese di aprile, secondo gli ultimi dati, la domanda di prestiti da parte delle famiglie ha fatto registrare un calo del 3% rispetto allo stesso mese del 2009. Fra i migliori prestiti considerati del 2010 spiccano quelli di Intesa Sanpaolo che propone un Tan per tutti i finanziamenti fisso a quota 6,95% e il Taeg arriva ad un massimo di 7,64%, offerta valida solo per chi richiede il finanziamento tra il 12 aprile e il 31 maggio 2010.

Segue Poste Mobile con un Tan all’8,50% e un Taeg massimo all’8,85%, la cui promozione è valida per tutti i titolari del conto corrente BancoPosta Online che richiedono un finanziamento del valore massimo di 20.000 euro, a patto che inoltrino la richiesta per ottenere il prestito personale online, direttamente dalla propria sezione di internet banking.

L’altra buona offerta è quella di Santander Consumer Bank, che è a tempo determinato, e che propone un Tan all’8,90% per tutti coloro che sottoscrivono il finanziamento fino al 30 maggio 2010. Si inseriscono nei quadri delle offerte di prestiti migliori anche le finanziarie, come Findomestic che, ad esempio, offre un Taeg promozionale al 5,98% fino a fine giugno 2010, purchè la richiesta venga direttamente inoltrata online e il prestito vada da un minimo di 6.000 ad un massimo 30.000 euro, da restituire in 24 rate.

Ai tassi di interesse che salgono, si affianca anche l’allungamento della durata massima del prestito. Secondo un’analisi svolta da Of- Osservatorio finanziario nel 2010, infatti, un finanziamento concesso a privati è cresciuto in media di circa 6 mesi e mezzo, passando dalla durata massima di 81,60 mesi del 2009 agli 88,20 attuali, con un incremento dell’8,09%.

Ma come fare ad orientarsi in un mondo così ampio per scegliere il prodotto migliore? Ipotizzando prestito personale di 10.000 euro della durata di 5 anni, la migliore offerta considerata è quella di IWPrestito di IWBank, che propone una rata mensile di 193,33 euro per un montante di 11.599,80 euro. Questo finanziamento arriva fino ad un massimo di 30.000 euro e ha il tasso di interesse nominale annuo più basso del mercato, fissato a quota 6% e il Taeg a quota 6,17%.

Segue Prestito Multiplo di Intesa Sanpaolo, che prevede un Tan promozionale fisso al 6,95% fino a fine maggio 2010 e che, nell’ipotesi considerata, prevede una rata mensile pari a 197,78 euro mentre il montante da restituire alla banca, al termine dei 5 anni previsti per il piano di ammortamento, risulta pari a 11.866,80 euro.

Questo si può richiedere per finanziamenti compresi fra i 2.000 e i 30.000 euro e dura dai 24 ai 72 mesi. Terzo posto per ProntoTuo Web di Websella.it. che ha un Tan al 7,90% e rata mensile di 202,29 euro con montante da restituire alla banca di 12.137,40 euro, mentre il costo del finanziamento risulta pari a 2.137,40 euro. Il finanziamento è richiedibile solo online per prestiti dal valore massimo di 30.000 euro, rimborsabili in120 rate.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il