BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Congedo per i papà dal lavoro: 4 giorni con stipendio pieno quando nascono figli. Nuova legge?

Papà in 'paternità': la nuova legge



Presto anche i neo papà potranno godere di un periodo di ‘paternità’ dal lavoro. Il sistema, già in vigore in altri Paesi europei, prevede un periodo di riposo anche per gli uomini che diventano papà. Una sorta di maternità al maschile.

‘Congedo di paternità obbligatorio’: così  si legge sulla prima pagina dei disegni di legge che la Camera ha cominciato a discutere mercoledì scorso. Se saranno approvati, i papà subito dopo la nascita del proprio figlio dovrebbero avere quattro giorni di congedo.

E questa decisione diventerà un obbligo, come quello che impone alla mamma di non lavorare per i cinque mesi a cavallo del parto. Il tutto senza perdere un euro di stipendio. Sembra che questa nuova decisione arrivi a compensare quella che manda le donne in pensione a 65 anni come gli uomini.

E l’assunto è piuttosto semplice: “L’Europa ci impone di portare a 65 anni l’età pensionabile per le donne, ha spiegato Alessia Mosca, la firmataria della proposta Pd, ma è opportuno riequilibrare anche un altro pezzo della vita, e cioè la cura dei figli che non può essere a carico solo delle mamme”.

Così quei quattro giorni sarebbero il primo passo di un lunghissimo percorso. Dal Pdl, invece, dicono: “Il vero obiettivo è passare dalle pari opportunità alle pari responsabilità. E quindi pensare non alla tutela delle donne, ma ad un sistema che consenta alla famiglia di organizzarsi”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il