BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ibm e Hp: 2 nuove società acquistate per lanciare nuovi software

New entry in casa Ibm e Hp. Di cosa si tratta



randi novità e new entry in casa Ibm e Hp. Mentre Ibm ha acquisito Coremetrics, azienda specializzata in business analytics software, con cui si è aggiudicata un software per sostenere gli utenti business a carpire informazioni dai dati grezzi, Hp, che sembra davvero intenzionata a crescere nel settore degli Os alternativi, ha optato per l’acquisizione di Phoenix  e delle tecnologie HyperSpace, HyperCore e Phoenix Flip.

Si tratta di un’acquisizione da 12 milioni di dollari, grazie alla quale Hp si aggiudica tecnologia per gestire OS del tipo instant on basati su Linux, strumento certamente necessario e utile per sfidare iOS e Google Chrome Os, nel mercato dei Tablet che ormai dopo l’avvento dell’iPad sembra crescere a dismisura.

HyperCore è un Zoned Virtual Machine Monitor (ZVMM), software capace di funzionare contemporaneamente ad un sistema operativo caricato regolarmente, come Windows, per gestire alcune attività in parallelo; HyperSpace dovrebbe permettere di creare computer dotati di due diversi sistemi operativi, uno dotato di funzionalità ridotte ma più veloce da avviare, l'altro più completo nelle caratteristiche e nelle capacità, capace di operare sia su processori x86 che ARM e consumare pochissimo.

Phoenix Flip offre, invece, la possibilità di tenere contemporaneamente caricati in memoria due diversi sistemi operativi e di alternarsi tra la coppia quando necessario. Non si sa ancora fino a che punto arriverà HP, se è vicina al progetto di un degno rivale per Android o per Chrome OS, ma ciò che di sicuro si sa è che si sta movendo per rivoluzionare il suo mondo. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il