Scegliere il mutuo con i tassi di interesse bassi: confronto nuove offerte estate 2010

Le nuove offerte mutuo 2010 per l'estate. Le proposte



Siamo ormai alle porte della bella stagione 2010 e per chi decidesse di accendere un mutuo per l’acquisto di una nuova casa, ecco arrivare nuove offerte dedicate. Il momento per comprare una casa sembra abbastanza buono: i prezzi scendono e i tassi di interesse sono ai minimi storici, l’unica accortezza che bisogna avere è quella di saper ben scegliere il mutuo, che sia a tasso fisso, variabile, con Cap.

Tra le novità proposte per questa estate 2010, segnaliamo il nuovo Mutuo Opzione Sicura di UniCredit, che ha uno spread dell’1,5% da abbinare all'Euribor a 3 mesi attualmente allo 0,73% circa.

Non certo è il più economico al momento, ma ha alcuni elementi innovativi dal punto di vista della flessibilità, che, sulla lunga durata, possono produrre effetti positivi. Si parte con il variabile, ma in qualsiasi momento si può passare al fisso, ancorando il piano di ammortamento all'Irs a 2 anni o a 5 anni, al termine del periodo definito, si ritorna al tasso variabile, a meno che non si decida di continuare con il fisso, scegliendo sempre tra la soluzione a 2 o a 5 anni.

L’altra novità porta la firma Barclays, offre uno spread dello 0,80% sui mutui per importi fino al 60% del valore dell'immobile e offre l'opzione di passaggio dal tasso variabile a quello fisso.

Poste italiane, invece, ha lanciato l'8 giugno la promozione zero spese per chi richiede un nuovo mutuo entro il 31 luglio 2010, mentre Intesa Sanpaolo lancia la linea Domus che, se si decide di optare per il tasso fisso, permette di sospendere il pagamento della rate del mutuo fino a 6 mesi per tre volte nel corso dell'ammortamento, senza costi aggiuntivi.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il