BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Premi e bonus dirigenti: la parte variabile dello stipendio come cambia nella crisi economica

Come cambia lo stipendio di manager e dirigenti



Mentre il governo approva i tetti massimi per gli stipendi dei manager pubblici che, dopo l’approvazione della nuova manovra anti crisi, non può superare la soglia di 311.000 euro, cambiano anche i metodi di assegnazione premi e bonus ai dirigenti, nella misura in cui essi vanno poi ad incidere sulla somma dello stipendio finale.

Le figure dei manager oggi, secondo alcuni esperti, stanno diventando sempre più importanti, perché a loro spetta il compito di formare e guidare verso una crescita innovativa che si ponga, però, su basi solide. Il motivo? Perché in questa fase congiunturale, gli occhi sono tutti puntati sull’innovazione, tanto dei prodotti quanto dei processi.

“C’è grande bisogno di figure manageriali che facciano da promotori delle applicazioni snelle, per migliorare la produttività e ridurre gli sprechi, utilizzando al meglio tutto il personale”, spiega Alberto Galgano, presidente dell’omonima società di consulenza di direzione, che lavora soprattutto sull’applicazione del sistema Toyota, che continua: “Il miglioramento dei processi produttivi può consentire alle aziende, piccole e grandi, enormi risparmi, se si calcola che in media il 15% del fatturato si perde nei difetti di qualità dei prodotti”.

I manager di oggi, però, devono spogliarsi di quella veste che li ha caratterizzati fino a qualche tempo fa di impiegati di lusso, per avvicinarsi sempre più, invece, alla figura di imprenditori, con forti responsabilità nei confronti dell’azienda e del territorio in cui operano, accettando anche un modello retributivo che rappresenti una sorta di sfida in cui il portafoglio diventa strettamente legato ai risultati della performance personale e aziendale.

Meno, dunque, si produce accomodando cliente e mercato e meno si guadagna. Se, invece, il progetto e i piani di lavoro portano a competenze capaci di sviluppare ottimi ricavi, ecco allora che cresce performance, fiducia del cliente e salario.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il