BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Processo civile: tempi medi più corti con sentenze brevi. Cosa cambia

Ausiliari e sentenze brevi: le novità del processo civile



Novità per quanto riguarda il Processo Civile: nasce, infatti, l'ausiliario del giudice per chiudere in fretta le liti civili ritenute prioritarie mentre le testimonianze potranno essere raccolte anche dai cancellieri.

La novità è stata proposta da uno degli emendamenti alla manovra finanziaria in discussione al Senato. Per smaltire l'arretrato il giudice civile potrà, così, nominare ‘anche con decreto pronunciato fuori udienza e comunicato alle parti un ausiliario per la sollecita definizione della controversia’.

Gli ausiliari, che dovranno costituirsi in un apposito albo, potranno essere ex magistrati, ex avvocati, ex notai, professori di diritto o anche ricercatori.Essi saranno scelti dai giudice tra i nomi inseriti in questi appositi albi e trattaranno i ricorsi ritenuti prioritari dal presidente del tribunale stesso.

La procedura di lavoro prevista prevede che entro 90 giorni dalla sua nomina, l'ausiliario depositi in cancelleria una ‘proposta di decisione da comunicare alle parti in causa che hanno 30 giorni per accettarla. Nel caso in cui la proposta non venga accettata e il successivo giudizio ordinario si chiuda con un risultato pari a quello della proposta, il giudice può condannare la parte, anche vittoriosa, al pagamento dell'indennità dovuta all'ausiliario e di nuovo al versamento del contributo unificato.

Le altre novità tocchernno la raccolta delle testimonianze, che potrà esser svolta anche da cancelliere. La deposizione potrà essere registrata, ma a spese della parte che ne fa richiesta e, in questo caso, il cancelliere dovrà redigere un verbale sintetico da allegare alla registrazione e la trascrizione integrale sarà poi depositata dalla parte che ha chiesto la registrazione, e le sentenze con motivazioni brevi, per cui il giudice pronuncerà la sentenza leggendo il dispositivo con la sommaria elencazione dei fatti più importanti e dei principi di diritto utilizzati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il