BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cloud Computing e PMI: Microsoft crea divisione apposita e rafforza offerta Windows Azure

Le novità Microsoft per le soluzioni cloud



Microsoft dà vita ad una nuova divisione pensata per supportare il passaggio delle piccole e medie imprese alle moderne soluzioni del Cloud Computing, dimostrando così di credere fortemente nelle opportunità del Cloud nel mondo delle Pmi.

La nuova divisione Microsoft si concentra soprattutto su vendite, supporti tecnici, distribuzione e marketing. Per il momento questa divisione si occuperà specificatamente della realtà americana, ma dopo un primo lancio dovrebbe raggiungere ogni dove di Microsoft.

A capo della divisione ci sarà Cindy Bates, che avrà non solo il ruolo di spiegare al mondo delle piccole aziende cloud perché servirsi del computing aziendale, le sue potenzialità e disponibilità.

Se è, dunque, vero che le soluzioni cloud sono alla conquista del mondo, che mirano a riorganizzare i sistemi di organizzazione informatica all’interno delle aziende per ottimizzarne il lavoro, è vero anche che Microsoft dal canto suo ha lanciato ora una grande sfida appositamente dedicata a questo settore.

Ma non è l’unica novità proposta dal colosso. In occasione dell’evento Wpc 2010 a Washington, infatti, Steve Ballmer, Ceo di Microsoft, lancia una nuova offerta.

Si tratta di Windows Azure Platform Appliance, sistema operativo basato sul cloud. Windows Azure Platform Appliance sarà composto di centinaia di server, dotati di networking gear ed altre componenti in un pacchetto delle dimensioni di un container.

Se fino ad oggi i clienti che volevano scrivere programmi per Windows Azure dovevano farli girare da un data center di Microsoft, ora Microsoft offrirà a tutti gli utenti business di far girare Windows Azure nei propri data center semplicemente acquistando un nuovo server appliance.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il