BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Atti notarili digitali: come si fanno. Il rogito sarà online.

Atti notarili online: come funziona la nuova procedura



Gli atti notarili potranno essere stipulati in compresenza con un notaio facilmente online, la firma digitale garantirà l'autenticità delle parti e la nuova procedura consentirà di evitare del tutto l'uso della carta.

E’ questa l’ultima novità nel mondo della burocrazia notarile, anch’essa entrata ormai a far parte dell’avanzato mondo della tecnologia informatica, per meccanismi più semplici e brevi e per favorire lo smaltimento di pratiche in maniera più rapida.

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha specificato che non si tratta solo di documenti firmati digitalmente dalle parti e dai notai, ma di documenti di cui viene garantita la formazione e la successiva conservazione per un tempo illimitato con tecnologie sicure e che ne assicurano anche la fruizione.

Il notaio garantisce in ogni caso la sicurezza giuridica con le medesime modalità anche nel mondo del documento informatico. Con l’entrata in vigore del nuovo sistema diventerà d’ora in poi possibile utilizzare l'atto notarile informatico per gli atti relativi all'acquisto casa, al mutuo o ala costituzione di società ed eliminare la carta nella fase di redazione e conservazione degli atti, con un notevole risparmio di costi relativi alla gestione documentale.

A garanzia dell’autenticità del contratto ci sarà la firma digitale del notaio e dei contraenti. E’ bene sottolineare che non sarà necessario che i contraenti abbiano la firma digitale, per essi sarà sufficiente una firma elettronica, vale a dire anche la scannerizzazione di una firma su carta, a cui il notaio apporrà la propria certificazione. La scelta di procedere per via digitale o ricorrendo al tradizionale modello cartaceo potrà essere liberamente decisa dalle parti interessate al servizio notarile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il