BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cd musica: vendite in aumento nel 2010 dopo 11 anni

Torna a crescere il mercato dei cd musicali. La situazione



Il tanto amato Cd musicale torna a crescere: sembra, infatti, che secondo l’ultimo rapporto Fimi sullo stato della musica in Italia, il cd sia tornato a crescere, segnando un + 9%.

Risultato che è stato possibile raggiungere anche grazie al dilagare dei talent show, e dei fenomeni musicali che contribuiscono a lanciare, e al download digitale, che hanno permesso di far tornare la musica a generare profitti. In un mercato musicale diviso a metà tra musica italiana (53%) e musica internazionale (42%), pare proprio che sia la musica del Belpase a segnare un +33%, numeri che risollevano lo stato del settore e spingono verso un sensibile abbassamento dei prezzi.

La Fimi sottolinea gli effetti positivi degli investimenti nella musica italiana, che dopo un anno torna a mostrare segnali di ripresa incoraggianti. La ripresa delle vendite di cd, però, non scoraggia il download digitale, che si effettua attraverso i siti e i servizi online (iTunes e simili) ormai ben noti e popolari, aggiungendo un +15% e mostrando ricavi per 11 milioni di euro in questi primi mesi del 2010. Considerando, dunque, le vendite di cd e del digitale, il ricavo totale è di 67.1 milioni di euro, risultato superiore a quello del 2009 (+7.7%), cioè 62.3 milioni di euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il