BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Finanziamenti alle imprese e Pmi: da settembre 2010 nuove iniziative

I nuovi finanziamenti per le Pmi lombarde



Ripartono da settembre le nuove iniziative a sostegno delle pmi italiane, per favorirne crescita e sviluppo. Unioncamere e il Comitato nazionale per il microcredito hanno sottoscritto un accordo, anche alla presenza del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, per assegnare in un fondo di garanzia di 10 milioni di euro che servirà a promuovere progetti di microfinanza.

Scopo dell’iniziativa è trovare una via di comunicazione con il sistema bancario per sostenere i neo-imprenditori nella realizzazione e iniziale crescita delle loro imprese. Secondo Ferruccio Dardanello di Unioncamere, si tratta di un'opportunità da cogliere per gli imprenditori anche sul fronte dello sviluppo dell'auto-impiego e del rilancio delle piccole e medie imprese fortemente colpite dalla crisi internazionale.

L’accordo offre tassi accessibili per i prestiti erogati e sostiene la progettualità, anche di chi appartiene a fasce sociali deboli. Il tetto massimo per progetto non è ancora stato definito, ma dovrebbe essere di circa 25mila euro.

Il piano procederà così: si creerà un gruppo consultivo che si occuperà di promuovere le attività di formazione degli operatori territoriali e di partecipare ai bandi comunitari per ottenere ulteriori finanziamenti messi a disposizione dall'Ue. Una volta al mese e ogni semestre poi il gruppo consultivo si riunirà per fare il punto sull'avanzamento delle attività previste nell'accordo.

Lo scopo è naturalmente favorire i progetti di microcredito e microfinanza per le imprese italiane che intendono operare all'estero e di canalizzare le rimesse degli immigrati.

A far compagnia questa iniziativa, c’è anche la novità previst dall’accordo tra Assolombarda e Banca Monte dei Paschi di Siena a favore delle aziende del territorio lombardo.

Il nuovo accordo tra la Banca Monte dei Paschi di Siena e l'associazione degli imprenditori milanesi, Assolombarda, metterà a disposizione delle aziende un'assistenza dedicata in grado di accompagnarle nella scelta del giusto strumento o servizio finanziario.

L'iniziativa è volta ad assicurare, soprattutto per le Pmi del territorio, la migliore soluzione in grado di coprire le necessità finanziarie, eliminando i rischi finanziari aziendali, anche eventualmente in relazione alle tematiche di internazionalizzazione e alle opportunità fornite dalle applicazioni di Internet banking. A sostenere il progetto, uno stanziamento di 150 milioni di euro, resi disponibili a condizioni favorevoli da Mps alle imprese associate ad Assolombarda.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il