BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Youtube-Siae accordo compensi musica e video su Youtube. Come funziona

Nuovo accordo siglato tra Youtube e Siae: cosa prevede



Nuovo accordo siglato tra Youtube e Siae per regolamentare l'uso della musica in streaming nei video in Italia attraverso la piattaforma di video online. L’accordo tra Siae e Youtube è arrivato per cercare di rendere più legale scaricare musica, videoclip e anche il cinema su internet .

Il nuovo accordo siglato direttamente tra la società italiana degli autori e degli editori implica una licenza per tre anni, fino all'aprile 2012, che prevede per gli autori una percentuale sui ricavi della pubblicità che YouTube si prepara a correlare ai contenuti con una nuova campagna di 'monetizzazione'.

Come risultato dell'accordo, autori, compositori ed editori musicali rappresentati da Siae saranno ricompensati quando viene utilizzata la loro musica.  Al momento, non è noto il valore economico dell'accordo, ma secondo le prime indiscrezioni emerse in rete, Google potrà versare l'importo in più rate nel corso dei tre anni di validità, senza richiedere alcun pagamento dagli utenti.

Altre indiscrezioni, invece, ritengono che musicisti, compositori, autori ed editori riceveranno una cifra compresa tra 1 e 4 millesimi di euro per ogni clic su un filmato che contenga una delle loro opere.

La cifra maggiore (i 4 millesimi) dovrebbe arrivare dalle visualizzazioni dei video musicali propriamente detti; le quote inferiori deriverebbero invece dall'uso dei brani come colonna sonora di filmati altrimenti realizzati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il