BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 4: difetto dell'antenna e ricezione in Italia non c'è o quasi

Debutta oggi in Italia l'iPhone 4. Le prime impressioni



Oggi 30 luglio, il grande giorno: arriva nei negozi italiani l'iPhone 4, il nuovissimo dispositivo di Apple di cui tanto si è parlato negli ultimi tempi, e non certo bene sempre come alla casa della Mela sono abituati. Inizialmente svelato dall’errore di un tecnico che lo ha dimenticato sul tavolo di un bar, poi debuttato in anticipo, e alla fine protagonista di numerose lamentele da parte dei primi possessori americani.

Il motivo? Si notò che l’iPhone 4 aveva problemi di ricezioni e inizialmente non si sapeva da cosa essi dipendessero. Poi, qualche giorno fa, Steve Jobs ha convocato una conferenza stampa per spiegare cosa fosse accaduto e placare la tempesta mediatica che aveva trasformato un successo, i numeri parlano comunque di tre milioni di esemplari venduti in tre settimane, in una tragedia.

Jobs ha ammesso in parte il problema, ne ha assicurato una pronta risoluzione e ha deciso di regalare custodie in silicone per proteggere il corpo in vetro e acciaio dell'apparecchio e ridurre le interferenze. Dagli Stati Uniti all’Italia, il tempo trascorso è stato di qualche settimana.

Lunghe file da questa notte, infatti, si sono create dinanzi ai rivenditori autorizzati dell’iPhone 4: tutti di corsa per portarsi a casa l’ultimo esemplare della società di Cupertino.

Chi lo ha provato in Italia, contrariamente a quanto ci si aspettava e a conferma di quanto raccomandato da Steve Jobs che aveva detto che l’iPhone 4 sarebbe arrivato in nel nostro Paese rinnovato in modo da non dare problemi di ricezioni, ha effettivamente constatato che il difetto dell’antenna sembra essere sparito.

Alcuni esperti, infatti, hanno testato l'iPhone 4 per alcuni giorni, tra Milano, Napoli e Torino, all'aperto e al chiuso, nella metropolitana, sul treno e in auto e hanno notato che la linea non cade e la connessione internet continua a funzionare, anche se impugnato male.

La spiegazione di questo funzionamento è stata che certamente il problema magari esiste, ma in zone dove la copertura della rete cellulare è buona non crea alcuna difficoltà nell’uso del dispositivo. Ciò che, al contrario si nota, è che questo iPhone 4 funziona anche in garage e ascensori, dove cioè il 3GS rimaneva muto.

Inoltre, pur impugnando in tutti modi definiti sbagliati il telefono per vedere l'attenuazione del segnale, anche con la mano sinistra, il massimo è stato perdere 1-2 tacche di segnale, ma non necessariamente la linea cadeva.

Veloce nell'uso e parco nei consumi, tanto che la batteria arriva a durare una giornata intera, tra telefonate, foto, video, navigazione su internet, wi-fi, il nuovo iPhone 4 è capace di garantire foto dalla massima qualità, miglioramento dovuto alla fotocamera che passa da 3 a 5 megapixel e all’aggiornamento del flash per le riprese al buio. Fiore all’occhiello del nuovo dispositivo è però il display, sempre da 3,5 pollici ma con una risoluzione decisamente accresciuta.

D’ora in poi tutti i testi, anche quelli microscopici, si potranno leggere senza fatica. Nel complesso, il giudizio è positivo: in Italia il difetto dell'antenna, grazie alle reti di Vodafone, Tre e Tim, è praticamente inesistente e design, velocità, batteria, display e fotocamera rendono questo prodotto davvero unico.

Per il momento l'iPhone 4 si può acquistare esclusivamente nella versione nera. Per quella bianca si dovrà aspettare ancora un po’. Per quanto riguarda i prezzi poi, l’iPhone 4 con contratto, costa da zero euro fino a oltre 1500, a seconda dei servizi inclusi, del numero di rate mensili e della durata dell'abbonamento.

Per il modello da 16 GB, in vendita da Tim, Vodafone, negli Apple store e online, ci vorranno 659 euro per portarselo a casa, per il modello, invece, da 32 GB 779.

Autore:

Marianna Quatraro

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il