BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Traffico in tempo reale e code ad Agosto 2010

Bollino rosso sulle strade da domani. La situazione



Scatta da domani, sabato 31 luglio, su strade e autostrade italiane, il bollino rosso per la circolazione, previsto per il primo giorno del grande esodo estivo che inizia in concomitanza all’entrata in vigore delle nuove norme del codice della strada 2010. Anas, Autostrade per l'Italia e Polstrada hanno presentato nei giorni scorsi i piani per affrontare il grande esodo estivo.

A vigilare sull'esodo ci saranno circa 2.000 unità di addetti alla viabilità, 1.600 veicoli, oltre 1.100 pannelli a messaggio variabili e 2.140 telecamere. La Polizia stradale opererà con 200 pattuglie, composte da 1.750 unità e 315 mezzi mentre l'Aci metterà in campo 5.000 addetti e 3.500 mezzi di intervento.

Il piano per l'esodo estivo della polizia stradale, invece, prevede, a luglio e agosto, ogni giorno in strada 1.450 pattuglie in auto, 100 pattuglie in moto, 281 postazioni Tutor attivate per il controllo della velocità media, 95 misuratori di velocità in postazione fissa e mobile, 50 autovetture con Provida per il controllo della velocità e 530 etilometri e 1853 precursori per il controllo dei conducenti.

Nei giorni più critici sarà attiva la sala gestione emergenze per coordinare i presidi dei nodi e dei tratti più trafficati, mentre, per quanto riguarda i cantieri, per agevolare la circolazione fino al 31 agosto resteranno aperti solo 14 cantieri rispetto ai 140 medi giornalieri, garantendo sempre il numero di corsie preesistenti.

Per quanto riguarda, invece, il centro di coordinamento nazionale in materia di viabilità, è stato predisposto il calendario con la previsione delle giornate con traffico intenso e possibili criticità.

Le direttrici maggiormente interessate dal traffico turistico sono in Liguria le autostrade A10, A12, A6, A7 ed A26, in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige le autostrade A4, A22, A23, A27 e A28, in Emilia Romagna le autostrade A1 e A14 Bologna-Taranto, in Lazio e Campania l'autostrada A1 Roma-Napoli, in Campania, Basilicata e Calabria l'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in Puglia l'autostrada A14 e in Sicilia le autostrade A18, A19, A20 e A29.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il