BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cellulari aziendali e per professionisti: iPhone, Android e Blackberry. Ma le vacanze?

Smartphone accesi anche in vacanza. Gli usi dei manager



Smartphone Android e iPhone i preferiti dalle aziende. Secondo alcuni recenti dati resi noti dalla Good Technology, società leader mondiale nei servizi per il management delle soluzioni enterprise di comunicazione mobile, nel 2010, delle 1500 aziende clienti che si sono affidate a Good per la gestione e la sicurezza dei dispositivi mobili, circa un quinto gestiscono più piattaforme mobili, registrando un importante aumento dell’uso di dispositivi Android e iOS, tra cui iPhone, iPad ed iPod.

La tendenza a preferire questi dispositivi si spiega per due motivi principali: il primo è rappresentato dai gusti e dalle necessità dei dipendenti-consumatori che incidono notevolmente sui settori IT nella scelta dello smartphone aziendale che assume la duplice funzione di telefono business ma anche personale.

Il secondo motivo è invece rappresentato dalla possibilità di gestire la sicurezza dei dati e le applicazioni enterprise anche su piattaforme Android ed iOS, ottime per usi personali e lavorativi, attraverso soluzioni cross-platform appositamente create da Good Technology per i propri clienti.

Grazie a Good for Enterprise, infatti, l’IT ha trovato una soluzione che permette all’utente di scegliere il proprio dispositivo personale, in modo da usufruire di livelli di sicurezza, gestione e controllo garantiti.

L’iPhone e gli smartphone Android sono piacevolmente accompagnati in questo percorso di diffusione dal cellulare aziendale per eccellenza, il BalckBerry, telefonino funzionalissimo e adatto a chi di lavorare non smette mai, neanche in vacanza.

Da uno studio condotto sembra, infatti, che nessun manager compia la distrazione di lasciare il proprio dispositivo in albergo o spegnerlo mai. Secondo Giampio Bracchi, presidente dell'Aifi, l'Associazione italiana private equity, “il BlackBerry è più utile in vacanza che durante l'anno lavorativo, quando si è spesso in ufficio e le email si controllano anche dal computer. Per questo motivo lo lascio sempre acceso”.

Quando sono in vacanza non spengo mai l'iPhone e l'iPad, confessa anche Nicola Romito, vice direttore generale Banca Monte dei Paschi. Non è possibile oggi immaginare l'attività di un manager senza questi dispositivi”.

D’accordo Paolo Citterio, presidente di Gidp e Aidg, le associazioni italiane dei direttori del personale e degli amministratori delegati: “Sono strumenti indispensabili ed è consigliabile usarli, con moderazione, anche durante le ferie. Anche perché abbiamo calcolato che il carico di lavoro che i manager si portano in vacanza è inferiore. Ricevono una media di 10-15 email giorno contro le 80-120 a regime durante l'anno. In ogni caso è meglio non abusarne”.

Cerchi un'offerta per il traghetto o il volo per la Sardegna per Settembre 2016?. Scopri in questo articolo le migliori offerte, le occasioni, per partire verso la Sadegna. Voli e traghetti low cost, il miglior momento per acquistare e i siti web più economici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il