BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Informatica e risparmi aziendali: le Marche premiate come esempio di eccellenza nel mondo

Marche: l'eccellenza per il contenimento delle spese attraverso l’uso dell’informatica



E’ la Regione Marche il caso italiano di eccellenza per il contenimento delle spese attraverso l’uso dell’informatica: a sostenerlo Gartner, che ha incluso il progetto di protocollo informatico e gestione dei flussi documentali della Regione Marche tra i cinque esempi mondiali di ‘buone prassi’.

Si tratta di Paleo (che si pronuncia Pàleo, con l’accento sulla a), acronimo di Paperless Office System. Paleo offre la possibilità di una completa gestione cartacea e digitale dei documenti dell’amministrazione locale, permettendo classificazione dei documenti, l’erogazione di protocolli, l’identificazione di documenti interni, la dematerializzazione cartacea, la firma digitale e la gestione dei dati di archiviazione e scarto.

Nel progetto rientra anche la Carta Raffaello, nata nel 2003 come strumento abilitante per i cittadini delle Marche ai servizi telematici di e-government, oggi necessaria a supportare tutti i processi di dematerializzazione dei procedimenti amministrativi sul territorio regionale e a migliorare l’efficacia ed efficienza della pubblica amministrazione. L

a Carta Raffaello è un supporto con diverse funzioni: può essere utilizzata come carta dei dipendenti della PA regionale, come carta nazionale dei servizi e come carta per la firma digitale.

Un esempio della valenza della Carta Raffaello è l’implementazione da parte dell’amministrazione regionale del progetto per la dematerializzazione dei giustificativi, come richieste ferie, permessi, assenze temporanee, per i dipendenti regionali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il