BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):



Tessera sanitaria scaduta: la nuova arriva direttamente a casa per posta

In caso di perdita, la nuoa tessera sanitaria sarà spedita direttamente a casa senza costi da sostenere


Tessera sanitaria persa o scaduta? I cittadini non dovranno fare nulla per il rinnovo: non ci sarà bisogno né di compilare moduli né di pagare nulla, bisogna solo aspettare che l'Agenzia delle Entrate invii la nuova tessera, con scadenza 2016, direttamente a casa propria.

Chi ha la tessera in scadenza a settembre 2010 dovrebbe ricevere quella nuova entro pochi giorni e dall'Agenzia delle Entrate assicurano che le prime spedizioni sono già cominciate e continueranno fino al termine dell'anno. Dopo, toccherà a tutte quelle in scadenza nel 2011.

Se la tessera sanitaria è scaduta e nel frattempo non è arrivata quella nuova, ci si può rivolgere alla propria Asl, che rilascerà un certificato sostitutivo provvisorio. La tessera sanitaria ha il duplice compito di permettere l'accesso alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale e sostituire il vecchio codice fiscale, e serve per farsi rilasciare la ricetta medica e per acquistare medicine.

La tessera sanitaria è diventata necessaria soprattutto da quando è stato istituito lo scontrino fiscale parlante. Il farmacista, infatti, ne ha bisogno per certificare che l'acquisto è detraibile dall'Irpef.

Lo scontrino riporta il tipo e la quantità delle medicine acquistate e il codice fiscale del cliente, ricavato dalla lettura del codice a barre della tessera. La tessera è valida in tutti gli altri paesi dell'Unione Europea e serve anche per ottenere gratuitamente prestazioni mediche urgenti e anche quelle necessarie.




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 06/09/2010 alle ore 09:03