BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Offerte di lavoro in aumento da settembre: le occupazioni più richieste

Crescono le proposte di lavoro. Le figure più cercate



L’Istat continua a registrare un livello di disoccupazione in Italia davvero pesante, eppure le proposte di lavoro in questo mese di settembre sembrano smentire questo quadro. Occhi puntati in particolar modo sulla Green Economy.

E’, infatti, proprio in questo settore che sembra destinata a crescere l’offerta lavorativa, rivolta soprattutto a giovani laureati. L'Osservatorio di Gi Group rivela ottime prospettive per gli under 25 per il prossimo semestre, buone possibilità soprattutto per impiegati nei trasporti, addetti allo sportello, consulenti previdenziali, installatori di impianti solari e fotovoltaici, autisti certificati e addetti alla bollettazione.

Bene anche per quanto riguarda la qualità dei lavori proposti, con una tendenza crescente nel proporre contratti più stabili, e in particolare i contratti a tempo indeterminato sembrano essere in aumento nei settori ICT e farmaceutico.

Le previsioni di crescita occupazionale riguardano soprattutto i settori assicurazioni, credito, green economy ed energia, logistica, trasporti. Soprattutto il settore Green economy ed energia presenta stime di crescita occupazionale pari a +10%.

Crescite nelle offerte di lavoro del +15% e +20% sono previste rispettivamente per il settore della Logistica e del Retail. Le buone notizie fronte lavoro arrivano anche per Sud, dove le maggiori opportunità riguarderanno i mestieri verdi legati alle energie rinnovabili.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il