BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Software gestionale aziendale: Oracle E-Business Suite e il caso Agility

Le strategie di lavoro Agility volte alla crescita e al risparmio. I nuovi software



Si chiama Agility ed è un operatore internazionale logistico che conta 35.000 dipendenti. Agility è tra le più grandi società di logistica distributiva, quotata in Kuwait, dove si trovano i principali fondi privati azionisti, mentre la divisione commerciale Agility Global Integrated Logistics (GIL) ha la sede centrale in Svizzera e si occupa della distribuzione di prodotti tecnologici, chimici, altre industrie e un'altra divisione si occupa di Difesa e servizi ai Governi.

Agility ha preferito moduli HR di Oracle E-Business Suite 12.1 e di Performance Management per uniformare dati, costruire un ambiente collaborativo, instaurare strumenti che fidelizzino i dipendenti e permettano di risparmiare 5,3 milioni di dollari.

Agility non si occupa solo della logistica della distribuzione dei pasti, curati in ogni aspetto dal punto di vista nutrizionale, ma ha organizzato anche la raccolta differenziata in sei Moschee nell'area di Ahmadi, per raccogliere i residui dei pasti, dalla carta ai piatti, ai bicchieri, le posate, per avviarle alle piattaforme di riciclaggio.

Agility ha appena installato una serie di componenti software della Oracle E-Business Suite 12.1 con lo scopo di offrire accuratezza nei dati ed efficienza nella gestione delle risorse umane. Più precisamene sfrutta Oracle Human Resources, Oracle Self-Service Human Resources, Oracle Performance Management e Oracle Business Intelligence Enterprise Edition. Grazie all’impiego di questi nuovi software, Agility prevede in cinque anni di risparmiare circa 5,3 milioni di dollari.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il