BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Internet Explorer 9 download in italiano beta. Le novità

Pronta la nuova versione Explorer 9. Cosa cambia



Microsoft rilancia e lancia la nuova versione Internet Explorer 9, disponibile anche in italiano. Internet Explorer 9 è disponibile in versione beta e, dopo qualche anticipazione su interfaccia, più semplice e intuitiva da usare, o alcune funzioni particolari, ecco arrivare finalmente una versione completa.

Explorer 9 si potrà scaricare e installare solo su Windows 7 e Vista e non su Xp e tante sono le novità che il browes presenta, a partire dalla velocità basata sull'accelerazione hardware e una maggiore sicurezza grazie al nuovo motore JavaScript Chakra integrato e che dovrebbe permettere una riduzione dei possibili problemi di comunicazione tra i processi del browser e quelli javascript.

Migliorata anche la compatibilità con i diversi linguaggi di programmazione e standard grazie all’uso dello html5 e del fatto che i programmatori hanno un unico DOM (Domain Object Model) su cui basare la creazione delle proprie applicazioni. Explorer, inoltre, sarà adesso capace di utilizzare anche l'hardware grafico del computer, delegando parte del lavoro ora riservata al processore principale e servendosi di ottime capacità di calcolo delle schede grafiche attuali.

Microsoft sottolinea come la sua integrazione con l'hardware grafico sia la più avanzata in circolazione e permette lo sfruttamento completo di HTML5, codice che consente avanzate capacità multimediali al browser senza l'utilizzo di estensioni e plugin e di tutti i nuovi standard avanzati di programmazione.

Ma le novità non finiscono qui, perché Internet Explorer 9 permette di aggiungere siti, trascinando le schede, alla barra delle applicazioni, in modo da consentire ai propri utenti di accedere ai loro siti web preferiti direttamente dalla barra delle applicazioni di Windows, senza la necessità di aprire prima il browser.

Altra novità sono le JumpList, collegate ai siti web aggiunti alla barra delle applicazioni: cliccando con il tasto destro sull'icona del sito, si accede a parti specifiche del portale senza altri passaggi. Trascinando una scheda al di fuori del browser e grazie alla funzione Windows Aero Snap, gli utenti possono visualizzare due siti o pagine insieme e potranno, ad esempio, mettere a confronto i prodotti di siti Web diversi, guardare un video mentre si legge la posta elettronica o esaminare una mappa durante la consultazione di un itinerario di viaggio.

Per separare e bloccare una scheda, basta selezionarla e trascinarla verso il bordo dello schermo. Ma, per puntare alla completezza, Microsoft ha anche integrato nella nuova versione del browser un Download Manager, cui ha aggiunto il filtro SmartScreen per rimuovere avvisi non necessari per i file noti e visualizzare avvisi gravi quando è probabile che il download sia dannoso. Secondo i primi test effettuati, le prestazioni del nuovo browser garantirebbero un’ottima capacità di lavoro.

Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il