BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Zune in Italia, Xbox Live, Windows 7, Windows Phone 7, Kinect: le nuova strategia Microsoft

Microsoft e le sue novità: la nuova strategia di crescita



Microsoft cresce e, sulla scia della concorrente Apple sempre pronta ad organizzare eventi per presentare grandi novità, si è messa a lavoro e fra Windows 7, Windows Phone 7, Kinect, Internet Explorer 9 e Zune, ecco spuntare tante novità, dall'interfaccia all'esperienza utente, il tutto per dar vita ad una strategia che punti sostanzialmente sui software, settore in cui Microsoft eccelle decisamente.

Punta di diamante delle sue tante novità è certamente Windows Phone 7, il tanto atteso nuovo sistema operativo che, diversamente da quanto avevamo visto con Windows Mobile 6.5, tende essenzialmente alla semplificazione: è facile da usare e molto fluido nel funzionamento, interfaccia pulita e nuovi caratteri grandi e leggibili.

Compare Office con la sua icona, Xbox Live con il suo logo, la rubrica dei contatti si integra facilmente con quella di Facebook o Live, e buona è l'applicazione delle mappe. Tra le principali novità di WP7 c'è comunque il sistema di autenticazione, ciò significa che ora il proprio account Live diventa il centro di tutta l'attività.

Se si decide di registrarsi o di utilizzare la propria utenza Live, si avrà la possibilità di gestire giornata lavorativa e vita privata. Spazio poi al programma Zune Pass anche in Italia e permette download illimitati, streaming, ed anche video per PC, Windows Phone 7 e Xbox Live. I possessori di Xbox 360 residenti in Italia, Francia, Spagna e Regno Unito avranno accesso illimitato al catalogo Zune pagando un abbonamento mensile di 9,99 euro.

Per poter accedere al servizio dalla console Microsoft sarà necessario avere un account Gold Xbox Live. Sarà, inoltre, possibile acquistare brani musicali e film sulle piattaforme di riferimento.

Si tratta, dunque, di una strategia di convergenza sopratutto a livello software, ma avere un dispositivo come la Xbox, che è in milioni di case al mondo, e Windows che in milioni di pc potrebbe apportare grandi vantaggi alla casa di Redmond. Debutta, invece, il prossimo 4 ottobre negli Usa Kinect, l'innovativo controller di movimento per la console XBox 360 di Microsoft.

Entro la fine dell'anno Kinect sarà disponibile su molti altri mercati internazionali inclusi quello giapponese e quello europeo con l'obiettivo di accrescere le vendite in occasione delle festività natalizie. In Italia Kinect dovrebbe arrivare il prossimo mese di novembre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il