Sony denunciata per il DRM con rootkit

Andrea Monti dell'ALCEI ha presentato un esposto denuncia contro Sony alla Guardia di Finanza per 'abuso di DRM',



Andrea Monti dell'ALCEI ha presentato un esposto denuncia contro Sony alla Guardia di Finanza per "abuso di DRM", relativo al rootkit che viene installato da alcuni CD di Sony BMG. Sarà interessante vedere se le draconiane leggi contro i crimini informatici valgono per tutti.

Interessante anche il fatto che il rootkit "telefoni a casa", inviando informazioni sul disco che si sta ascoltando.

Ironico, invece, il fatto che, grazie al rootkit, sia possibile usare il proprio programma di ripping preferito su questo CD: è sufficiente rinominarlo, aggiungendo $sys$ all'inizio del filename.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il