BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aziende IT 2010-2011: una rivoluzione. Google, Apple, Nokia e Microsoft: tutti fanno tutto

Come crescono ed evolvono le aziende IT. Il nuovo scenario



Le aziende IT si trasformano ed evolvono e allargano i loro ‘campi di azione’. Google ha il motore di ricerca, ma ha creato un telefono, ora lavora all’avvento della tv, è un sistema di geolocalizzazione e un innovativo sistema di comunicazione; Apple produceva computer, ora è inserita a pieno titolo anche nel mondo della telefonia, è il principale distributore musica del mondo, e vende giochi e film; Nokia, ledaer della telefonia mobile è anche diventata Internet company, e Microsoft, che vendeva software, è diventato anche un colosso dell'hardware.

Tutto sembra fondersi e ogni grande azienda sembra avere i numeri tali da poter affrontare qualsiasi genere di sfida nel mondo della tecnologia tale da poter avere successo. Nessuno teme, nessuno si ferma.

Apple raggiunge record uno dietro l’altro, per ogni prodotto e idea cui dà vita, e gli altri, tutti, raccolgono la sfida. La parola d’ordine sembra diventata convergenza, basti pensare ai nuovi Tablet Pc, iPad in testa, e alle loro funzionalità di computer e telefono combinate. Anche i televisori faranno tutto, ogni media che prima era dedicato a una sola funzione oggi ne comprende delle più disparate.

“Tutti fanno tutto, tutti sono contro tutti, gli incroci, gli intrecci, le strategie dei colossi della nuova era digitale sono letteralmente a tutto campo, non c'è un solo marchio che sia riconducibile a una sola, semplice, categoria merceologica. Le aziende digitali si muovono in tutto il terreno digitale, lo occupano pezzo dopo pezzo, senza lasciare nulla di intentato. E perché no, del resto, dato che sempre di bit si tratta”, ha commentato Steve Ballmer, Ceo di Microsoft.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il