BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Hp potrebbe comprare Sap? Ipotesi o fantasia: gli scenari

Hp acquisisce Sap? Le voci



Da quando l’ex capo di SAP, Leo Apotheker, è stato nominato nuovo CEO di HP, qualcuno ha iniziato a pensare che si trattasse della prima mossa di una strategia più grande, vale a dire l’acquisizione della stessa SAP da parte di HP, cioè il primo passo verso l’acquisto di un portafoglio applicativo che collocherebbe HP quasi allo stesso livello di Oracle, per quanto riguarda l’offerta software.

Possibilità interessante per alcuni, e impossibile per altri. Se, infatti, da una parte acquisendo SAP, HP erediterebbe un portafoglio applicativo di prim’ordine e un’enorme base di clienti, soprattutto in Europa, e quindi un sistema molto redditizio di ricavi annuali, potendo anche pensare al progetto di offrire hardware e software insieme, in un pacchetto applicativo integrato corredato anche di servizi, dall’altra, per molti, la ‘fusione’ non produrrebbe poi così tanti vantaggi.

Secondo Paul Hamerman, analista di Forrester Research, “Screditerebbe l’immagine che HP sta dando ai suoi clienti: quella di un’organizzazione vendor independent sul versante dei servizi software”. Anche Altimer Group non appoggia la strategia: “E’ meglio che SAP rimanga un buon partner per HP così come per IBM. Insieme, possono concorrere meglio con Oracle, con HP e IBM a fornire servizi e canali di vendita per il software SAP”.

Altro ostacolo nell’acquisizione sarebbe anche una certa resistenza interna a SAP da parte dei due co-Ceo Jim Hagemann Snabe e Bill McDermott, che hanno preso il posto di Apotheker da quando ha lasciato la società. I due Ceo stanno, infatti, lavorando ad una nuova cultura aziendale che si basa su due elementi: l’accelerazione dei processi di innovazione e una maggiore trasparenza e apertura al dialogo con i clienti. Perché, dunque, cedere ad Hp, come se ne avessero bisogno?

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il