BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Switch off digitale terrestre in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Friuli. Date

Il Nord Italia passa interamente al digitale terrestre. I tempi



Dopo Sardegna, Val d’Aosta, Trentino, Alto Adige, Lazio e Campania altre regioni del Nord Italia stanno per vivere il cosiddetto switch off. Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte passeranno alla tecnologia digitale, operazione che avverrà fra il 25 ottobre e il 15 novembre, data, questa, dello switch off a Milano, e così entreranno nel vivo le attività connesse al passaggio del Nord alla nuova tecnologia.

La Liguria dovrà aspettare l'anno prossimo. Il calendario prevede si parta dal Piemonte e dall'Emilia Romagna, a seguire l’intera Lombardia e se il calendario verrà rispettato, dal 27 novembre al 15 dicembre passeranno definitivamente al digitale terrestre Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Lo switch off della Liguria è stato, invece, rinviato al primo semestre 2011, anche per valutare la compatibilità radioelettrica con l'area toscana. Oltre 17 milioni sono già le famiglie digitalizzate: alla fine dello scorso luglio il numero delle famiglie dotate di almeno un decoder per il Dtt nell'abitazione principale è salito a 17 milioni 326 mila, con un aumento di circa 300 mila unità rispetto a giugno e di oltre 2 milioni dall'inizio dell'anno.

Di decoder, invece, ne sono stati venduti quasi 5 milioni fra maggio e luglio. La media mensile è di 1.6 milioni di unità. Il picco si è registrato a maggio, in concomitanza con lo switch over nel Nord Italia (2.75 milioni di pezzi).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il