BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cellulari business: iPhone e Android insidiano Blackberry

IPhone e Android all’attacco di Rim: le novità



IPhone e Android all’attacco di Rim. Sembra che la società produttrice di BlackBerry, da sempre considerati i terminali più adatti a soddisfare le esigenze dell’utenza business, stia ‘soccombendo’ di fronte al crescete poter conquistato da iPhone e dai nuovi terminali Android, senza contare i futuri risultati che il neo arrivato Windows Phone 7 sarà in grado di raggiungere.

Molti esperti ritengono che il must per la società canadese, attualmente, per non perdere il suo ruolo di leadership in questo comparto di mercato, debba essere quello di evitare di subire ulteriori scossoni che possano destabilizzarla ancor di più.

Secondo i dati di ChangeWave Research, i BlackBerry sono scesi negli Usa dal 69 al 66% di share nel mondo business da maggio ad agosto 2010, sono cresciuti Android e iPhone, ed è il caso che Rim si rimetta in carreggiata, considerando che bisogna ‘accaparrarsi’ quel 70% circa di utenza aziendale che al momento non ha ancora attivato alcun servizio di posta elettronica e di accesso ai dati e alle applicazioni.

Secondo gli analisti, Rim avrebbe spostato troppo la propria attenzione verso gli smartphone consumer, rendendo di conseguenza le riconosciute funzionalità business dei propri telefonini meno uniche agli occhi del mercato business.

Tradotto, ciò vuol dire che mentre Rim ha conquistato e mantenuto una posizione di privilegio per quanto riguarda la produzione di dispositivi business adatti a soddisfare le esigenze anche dei più esigenti e una volta conquistata la posizione leader è rimasta stabile, le altre società concorrenti, Apple, Google, Microsoft, stanno scalando quella ‘montagna’, raggiungendo la vetta, mentre Rim guarda e le alternative ai suoi BlackBerry proliferano.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il