BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cloud computer gratis da provare: spazio web, traffico e database da Amazon

La nuova offerta cloud di Amazon



Per Amazon i servizi cloud rappresentano un business strategico nell'economia del suo giro d'affari, salito nel periodo del 39% oltre quota 7,5 miliardi di dollari. Per incrementare la sua crescita, la società nordamericana ha pensato ad una strategia di lavoro che avrà decorrenza dal primo novembre.

La novità consiste nel fatto che si potranno gratuitamente provare in ambiente Linux per dodici mesi alcuni dei servizi della piattaforma Ec2 (Elastic Compute Cloud) una volta effettuata la registrazione ad Aws Free Usage Tier, un pacchetto di soluzioni cloud che consente di testare secondo specifici parametri database, il sistema di archiviazione dati e le notifiche, oltre alla cosiddetta Aws Management Console, l'interfaccia di gestione di tutti i servizi.

Quando il periodo di prova sarà concluso, chi vorrà potrà confermarne l'utilizzo in modalità pay. Obiettivo di Amazon sarà portare a costo zero sulla sua piattaforma startup e piccole aziende che si trovano a gestire da subito grandi quantità di traffico o di dati e fidelizzarle con i suoi servizi. Amazon regalerà, dunque, i propri servizi professionali di cloud computing per un anno ai nuovi clienti della sua piattaforma.

Nell’offerta sono compresi i servizi S3, Elastic Block Store, Elastic Load Balancing, AWS data transfer, SimpleDB, SQS e SNS. Gli ultimi tre rimarranno, come per le altre offerte, gratuiti per sempre. A disposizione per il test anche la AWS Management Console, l’interfaccia di gestione di tutti i servizi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il