E' Mentana l'uomo da Serie A

Ma una smentita alle due ipotesi è arrivata poche ore fa, anticipata da alcune indiscrezioni pubblicate sulle pagine del sito Repubblica.it. A condurre Serie A sarà l'anti-Vespa di Canale 5, nonché ex-direttore del TG5, Enrico Mentana.



Ad una manciata di ore dalle ''spettacolari'' dimissioni di Paolo Bonolis dalla conduzione di ''Serie A'', il format calcistico della domenica Mediaset, è scattato un infuocato toto-presentatore. Molti i nomi che sono circolati in queste ore, a partire da quello dell'ex uomo di punta della squadra Mediaset, Gerry Scotti, per arrivare a quello di Mino Taveri, passato alla redazione sportiva del Biscione dopo aver lavorato per Sky.

A scommettere sul primo nome era stato il quotidiano Libero, che aveva rivelato un forte interesse di Scotti verso i programmi calcistici, maturato sin dai tempi di ''Pressing''. Il secondo, invece, avrebbe trovato un solido appoggio dal direttore Ettore Rognoni, grazie alla professionalità e alla competenza che il giornalista ha sempre dimostrato.

Ma una smentita alle due ipotesi è arrivata poche ore fa, anticipata da alcune indiscrezioni pubblicate sulle pagine del sito Repubblica.it. A condurre Serie A sarà l'anti-Vespa di Canale 5, nonché ex-direttore del TG5, Enrico Mentana.

In una nota ufficiale, i vertici del gruppo televisivo hanno comunicato di aver affidato proprio a Mentana il difficile compito di sostituire Paolo Bonolis e di dare nuovo slancio ad un programma che non ha certo impressionato per dati di ascolto e gradimento.

Il giornalista, che mantiene ovviamente l'impegno di ''Matrix'' trisettimanale, firmerà ''Serie A'' con il direttore di Sport Mediaset Ettore Rognoni, il quale ha accolto con grande soddisfazione la decisione aziendale. La nuova versione del programma, che si caratterizzerà per un taglio marcatamente informativo, valorizzerà al massimo tutte le risorse giornalistiche e produttive di Sport Mediaset.

Nel frattempo, Paolo Bonolis affronta a testa alta le domande sullo sfortunato rientro sulle reti private, assicurando di non essere per nulla pentito di aver abbandonato il caldo abbraccio di mamma Rai.

L'ex signore delle scatole ora tornerà a Roma, vicino alla sua famiglia, da dove inizierà a lavorare ai progetti per i quali era stato richiamato in Mediaset. ''Torno al mio mestiere'', ha detto Bonolis, cercando di mettere una pietra sopra alla scia di polemiche che hanno accompagnato la vicenda ''Serie A''.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il