BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aprire partita iva e imprese: come fare e agevolazioni giovani. Informazioni online

Nuovo sito web dedicato ai giovani che vogliono avviare un'attività. Come funziona



Nato da un accordo tra il ministero della Gioventù e le strutture giovanili delle associazioni imprenditoriali come Confindustria, Confcommercio, Confapi (Pmi), Anga (agricoltori) e Cna (artigiani), pensato essenzialmente per tutti quei giovani che desiderano avviare un’attivtà imprenditoriale, ecco arrivare il nuovo sito web per ragazzi.

E’ composto da mille pagine consultabili, 230 documenti da scaricare e oltre cento schede. Si articola in sei aree principali: dalla sezione impresa e diritto, con una panoramica completa di tutte le forme giuridiche per avviare un'impresa, all'area più tecnica dedicata al lavoro, in cui si trovano anche la legislazione che disciplina i diversi rapporti contrattuali e le forme di finanziamento dedicate proprio all'imprenditoria giovanile.

Un’altra area è, invece, riservata ai bandi in scadenza e alla consulenza on line e proprio in quest’aera sarà possibile inviare domande a professionisti selezionati e scambiare opinioni con gli altri navigatori del sito.

Federica Guidi, presidente Giovani Imprenditori Confindustria, ha spiegato: “Dobbiamo lavorare affinché si superi questa sorta di legge salica per cui fa impresa solo chi ha ricevuto un'azienda in eredità. Bisogna dare a talenti nascosti l'idea che l'iniziativa imprenditoriale sia strada percorribile per tutti dopo averli informati dei rischi e delle difficoltà”.

Paolo Galimberti, presidente dei giovani di Confcommercio, ha inoltre sottolineato che “L'Ocse ha dimostrato che i giovani italiani sono i migliori creatori d'impresa in Europa e le aziende create dai giovani hanno un tasso di longevità maggiore delle altre”, risultando molto dinamiche. Ecco per questo occorre puntare e investire sui giovani, che saranno in grado di rappresentare il futuro imprenditoriale di Italia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il