BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazione auto rinnovo: consigli

Le migliori attuali rc auto: quale scegliere



Alle soglie della fine dell’anno, si avvicina per molto automobilisti il momento di rinnovare la propria assicurazione auto ed occorre prestare molta attenzione alle proposte delle diverse compagnie, per evitare di incorrere in brutte sorprese.

Qualche giorno fa, infatti, l’Antitrust ha deciso di aprire un’istruttoria per pratica commerciale scorretta contro una compagnia che ha proposto aumenti superiori al 50% da un anno all’altro ai suoi clienti. E’ bene allora condurre la pratica di rinnovo polizza in maniera attenta. Innanzitutto è importante sapere che il rinnovo della rc auto si può dividere in due categorie: i contratti con il tacito rinnovo e quelli senza.

Il primo gruppo comprende tutti quei contratti che si ritengono rinnovati automaticamente anno dopo anno e per cambiare compagnia in questi casi necessario avvisare con 15 giorni di anticipo rispetto alla scadenza della polizza. Mentre i contratti senza tacito rinnovo che scadono devono essere riformulati di anno in anno.

In caso di tacito rinnovo la società deve comunicare all’assicurato l’importo del premio per l’anno successivo e questa comunicazione presenta, per esempio, un aumento del 50%, è il caso di pensare a un cambiamento. Supermoney, il portale di confronto rc auto e tariffe, ha indirizzato verso compagnie che propongono oggi i premi più convenienti.

Sul profilo tipo di un guidatore romano, con patente da 20 anni e classe di merito 4, intenzionato ad assicurare la sua Ford Fiesta 1.4, la polizza più conveniente è quella di Quixa, che prevede un premio annuo di 325 euro; la seconda è ConTe.it, grazie a un premio di 408 euro, e terza è Direct Line con una polizza da 474 euro l’anno.


I dati sono stati elaborati dal sito http://www.supermoney.eu che vi invitiamo a visitare

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il