BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Regali di Natale 2010: idee su tecnologia, abbigliamento ed alimentari

Cosa e a chi fare i regali di Natale 2010. Dati e previsioni



Si avvicina il Natale e parte la corsa ai regali. Stando a quanto rilevato da Confcommercio-Imprese per l'Italia, gli italiani hanno le idee abbastanza chiare su cosa regalare e a chi regalarlo. Per la maggior parte degli italiani, i regali di Natale più acquistati saranno legati al settore alimentare, a quello dell'abbigliamento e a quelli di tecnologia, e la maggior parte dei regali sarà regalato parenti e agli amici.

Per quanto riguarda i regali ai familiari, si tratterà di generi alimentari, abbigliamento, libri, prodotti per la cura personale, giocattoli e giochi, vino, cd e dvd mentre agli amici si regaleranno libri, generi alimentari, capi d'abbigliamento, prodotti per la cura personale, giocattoli e giochi, vino, cd e dvd.

I regali di Natale 2010 saranno acquistati soprattutto presso la grande distribuzione ma è in aumento la quota di chi li acquisterà via Internet mentre crolla la fiducia nei piccoli negozi per via soprattutto dei prezzi troppo alti e di uno scarso assortimento.

Nell'ambito di coloro che non faranno gli acquisti natalizi, il 7,5% è formato da soggetti che solitamente non effettuano i regali di Natale, tanto che non li avevano effettuati neanche in occasione del Natale 2009, mentre il restante 1,9% è rappresentato da soggetti che avevano effettuato gli acquisti per il Natale 2009 e che hanno deciso di farli in occasione del Natale 2010.

Aumenta un pò nel 2010 rispetto al 2009, la percentuale dei consumatori che considera gli acquisti per il Natale una spesa necessaria. La percentuale dei consumatori che considerano gli acquisti di Natale una spesa necessaria passa dal 55,6% del 2009 al 46,4% del 2010, i consumatori che non fanno gli acquisti per i regali di Natale sono il 9,4%, oltre il 70% di questi consumatori affermano di non disporre delle risorse per effettuarli, il 46,2% ritiene i regali di Natale una spesa necessaria, che farebbe volentieri se potesse affrontarla, mentre il 12,4% li ritiene una spesa della quale si può fare a meno, e il 14,8% una spesa del tutto inutile.

Autore:

Marianna Quatraro

. Mancano pochi giorni per il Natale 2016. Abbiamo raccolto le migliori ricette per Natale sia per la vigilia che per il pranzo. E poi decine di frasi di auguri di Natale originali, divertenti, religiose, corte e lunghe e poetiche, anche in inglese da inviare via sms, facebook e whatsapp.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il