BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Google Chrome OS versione finale download domani 7 martedì dicembre

Nuova versione Chrome OS e nuovo netbook Google in arrivo domani? Le indiscrezioni



Sarà domani il grande giorno? Si moltiplicano le indiscrezioni che vorrebbero domani, martedì 7 dicembre, la presentazione ufficiale del nuovo Google Chrome OS e, secondo alcune fonti, inoltre, domani potrebbe essere anche il giorno ok per il lancio dell'atteso Chromebook, che dovrebbe essere stato prodotto solo in 65 mila pezzi da HTC.

La nuova versione Google Chrome 8 dovrebbe svelare un numero ridotto di modifiche del tutto nuove, le novità riguarderebbero, infatti, correzioni e miglioramenti di numerosi bug relativi a sicurezza e stabilità., e dovrebbe apportare circa 800 correzioni alla release precedente, molte delle quali relative a problemi mostrati durante l'utilizzo del browser.

Diverse le modifiche apportate anche alla gestione dei file Pdf, ora visualizzabili tramite lettore integrato, e ci saranno novità anche per accedere al Chrome Store, il negozio per l'acquisto di applicazioni presto disponibile, che riguardano velocità, stabilità e utilizzo delle risorse del computer.

Le ipotesi circa l'esordio ufficiale di Chrome OS derivano da notizie in circolazione circa un evento che Google starebbe organizzando proprio per domani 7 dicembre e che molti hanno associato al lancio di Chrome OS. Ma, in realtà, non si conoscono dettagli sull’evento né sulla sua organizzazione. Ma, nonostante l'incertezza che avvolge l'annuncio della disponibilità di Chrome OS, le indiscrezioni parlano anche del possibile arrivo del Chromebook, il netbook di Google.

Secondo le prime notizie, questo nuovo dispositivo dovrebbe basarsi su piattaforma Intel, e in particolare sul processore Atom di ultima generazione, dovrebbe avere una con tasto ‘search’ al posto del ‘caps lock’, per rendere più semplice le funzioni di ricerca del sistema operativo, ed essere dotato di una serie di pulsanti per agevolare la navigazione, come le frecce per tornare indietro/andare avanti di una pagina nel browser, quello per visualizzare tutte le finestre attive o per passare in modalità a pieno schermo, e, ancora, il tasto per aprire la finestra di configurazione (che si trova nella fascia superiore dei tasti), pensato per semplificare l'uso del sistema operativo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il