Regali di Natale 2010 aziendale: quali scegliere?

Cosa scegliere come regalo di Natale a dipendenti e manager?



Insieme alla corsa ai tradizionali regali di Natale 2010 che sta diventando sempre più frenetica, arriva puntuale come ogni anno la scelta dei cosiddetti regali aziendali, un mercato in crescita grazie soprattutto a coloro che da sempre amano regalare in occasione del periodo natalizio ai propri dipendenti omaggi, piccoli ricordi o oggetti.

Panettone e spumante per i dipendenti ma anche valigie o altri strumenti da viaggi, per una spesa media per impiegato che però non superi i 50 euro. Per molti poi le aziende puntano sull'elettronica e questo è decisamente l'anno dei tablet. Se ne trovano di tutti i prezzi, rappresentano un oggetto innovativo e, per tanti, del desiderio, ben abbordabili da molte aziende.

Ed è ciò su cui si punta quest’anno, basta pensare che i 1.800 dipendenti del Financial Times a Natale riceveranno un buono sconto di 300 sterline per l'acquisto dell'iPad.

Per i manager si sale ancora di live per quanto riguarda i regali: weekend benessere alle terme, escursione in montagna, gita in campagna con relativa degustazione di vini, fine settimana fuori. La spesa per ogni manager può raggiungere i 600 euro, ma ci sono casi in cui le aziende spendono anche 1.500 euro.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il