BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Evento Apple 9 dicembre 2010: novità tra cui iOS 4.3, iPad 2 ufficiale e abbonamento giornali

Apple pronta ad annunciare novità. Anticipazioni



Apple non si ferma e non sembra neanche avere intenzione di farlo: dopo i successi record degli ultimi mesi ottenuti dall’iPhone 4 prima e dal rivoluzionario iPad poi; dopo aver organizzato un evento, dopo l’estate, per presentare i nuovi modelli di iPod, Classic, Nano e Shuffle; dopo aver lanciato l’innovativa Apple Tv di seconda generazione e il nuovo sistema iOS, la casa della Mela torna ad annunciare un nuovo evento, in programma oggi, giovedì 9 novembre.

C’è chi vocifera che sarà occasione di presentazione dell’iPad 2, probabilmente nano, invece, dopo aver finalmente confermato l’arrivo dell’iPhone 4 in versione bianca per la primavera prossima, sembra che l’evento di oggi sarà occasione per lanciare il nuovo sistema operativo iOS 4.3, pensato per migliorare problemi sorti nel precedente firmware.

Altra novità annunciata per oggi sarebbe anche la possibilità di acquisto di riviste, in esclusiva, attraverso la piattaforma di iTunes, a confermare le indiscrezioni di qualche giorno fa secondo cui già il The Guardian aveva stretti un accordo con la Casa della mela.

Per quanto riguarda le tariffe, sei mesi di abbonamento al The Guardian dovrebbero costare 2,99 sterline e 3,99 sterline per la formula annuale, di cui il 30% finirebbe ad Apple. L’altra novità che sarà presentata cui bisogna forse prepararsi è l’iPad 2.

L’idea dell’imminente presentazione nasce dal fatto che Foxconn, uno dei più grandi assemblatori di componenti in Cina, avrebbe ricevuto un ordine da Apple per produrre la seconda generazione dell'iPad. Il tutto in tempi molto stretti: la spedizione deve avvenire entro la fine di febbraio 2011.

C’è chi, però, ritiene che il grande annuncio da Steve Jobs possa essere dato anche il prossimo gennaio e c'è chi sostiene che potrebbero arrivare addirittura a 600 mila iPad 2 pronti a essere distribuiti per la fine di febbraio 2011.

Autore:

 Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il