BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Multe 2011 più alte

A partire da gennaio 2010 chi violerà il codice della strada pagherà multe più salate



Multe più salate a partire dal primo gennaio 2011 per gli automobilisti che violeranno il Codice della strada. I rincari dovrebbero essere del +2.4%. La denuncia arriva dallo Sportello dei Diritti del Consumatore.

Nei prossimi giorni sarà emanato il decreto del Ministro della giustizia, realizzato in collaborazione con il Ministro dell’economia e delle finanze e con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, che prevede l’aumento delle sanzioni.

Giovanni D’Agata, fondatore dello Sportello, ha spiegato che ultimamente le multe stradali sono aumentate con cadenza quasi annuale, fino a raggiungere importi molto elevati che spesso superano la paga giornaliera di un lavoratore. Sarebbe bene, dunque, pensare eventualmente anche ad una differenziazione dell’importo delle multe in base al reddito come già accade in altri Paesi.

In Europa alcuni stati, per esempio in Austria, in Svizzera, l'importo delle multe è proporzionale al reddito del trasgressore. In Italia, le sanzioni al Codice della Strada sono uguali per tutti con conseguente violazione dell’articolo 3 della Costituzione e nessuno ha mai ipotizzato alla soluzione di multe in base al reddito, che sarebbe vera espressione di uguaglianza e democrazia anche perché mantenendo così facendo un possessore di una Ferrari si sentirà legittimato a trasgredire le norme del CdS, perché le sue tasche non verrebbero intaccate al contrario di un comune cittadino.


 Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il