BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aiuti per le aziende: agevolazioni e bonus fiscali, assunzioni e cassa integrazione 2011

Nuove misure a sostegno delle imprese. Cosa prevedono



Rilancio dell'occupazione e della produttività e interventi anti-crisi: la legge di stabilità, approvata a inizio dicembre, offre alle imprese proroghe di alcune misure sul lavoro introdotte nel corso dell'ultimo biennio.

Due essenzialmente i capitoli in cui possono essere racchiuse le novità: il primo comprende tutte le norme tese a rilanciare l'occupazione e la produttività, il secondo gli strumenti cui le imprese possono ricorrere per far fronte a cali produttivi o a situazioni di difficoltà temporanee.

Le nuove misure comprendono bonus alle proroghe degli incentivi introdotti per facilitare la riassunzione dei soggetti espulsi dal ciclo produttivo e agevolazioni rivolte a categorie di soggetti privi di occupazione o mirati alla rioccupazione di soggetti percettori di ammortizzatori sociali.

Le imprese potranno continuare a beneficiare degli incentivi per le assunzioni di soggetti destinatari dell'indennità di disoccupazione non agricola con requisiti normali che abbiano compiuto 50 anni di età, di lavoratori destinatari dell'indennità ordinaria di disoccupazione con requisiti normali o del trattamento speciale edile, di titolari di indennità di disoccupazione ordinaria che abbiano maturato almeno 35 anni di anzianità contributiva.

Per il rilancio della competitività, è stato confermato per il 2011 lo sgravio contributivo previsto a favore delle imprese sulle erogazioni correlate a contratti incentivanti. Confermate, inoltre, per il 2011 le misure anticrisi per le imprese che vogliono estendere i trattamenti tipici della Cig a categorie di lavoratori normalmente escluse dal campo di applicazione a causa della tipologia di contratto di lavoro, dell'appartenenza settoriale dell'azienda o della dimensione aziendale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il