BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tablet pc in azienda per lavorare: iPad, Samsung, Hp, Blackberry o Dell?

C'è chi lo ha già regalato ai propri dipendenti e chi lo farà. Crescono i Tablet Pc in azienda



Nell’anno che ha visto il grande debutto nel mondo della tecnologia informatica del Tablet Pc, è l’iPad il tablet preferito dalle aziende: gli IT manager li comprano e i dipendenti sono quasi tutti molto soddisfatti.

Non si può certo dire che le cose per la concorrenza vadano altrettanto bene, eccezion fatta ultimamente con Samsung che con il suo Galaxy Tab si è posto per il momento come unico concorrente diretti della tavoletta magica della casa della Mela. Secondo i dati di una ricerca condotta da ChangeWave, gli IT manager che acquistano i Tablet per i loro dipendenti preferiscono l'iPad di Apple.

La ricerca è stata condotta fra 1.641 IT manager che hanno facoltà decisionale sugli acquisti aziendali e, fra gli intervistati, solo il 7% ha confermato di avere già provveduto all'acquisto di tablet PC per i dipendenti della propria azienda. La percentuale è molto bassa ma se si considera che nello scorso mese di agosto era emerso che solo l'1% delle aziende aveva inserito i tablet nella dotazione aziendale dei dipendenti, allora il risultato cambia e diventa molto positivo.

Fra coloro che hanno acquistato tablet, l'82% ha preferito comprare l’iPad di Apple piuttosto che prodotti concorrenti. Al secondo posto, con una percentuale di gradimento dell'11%, troviamo lo Slate 500 di HP, mentre al terzo posto, con il 7% di gradimento, troviamo il Dell Streak. In queste prime posizioni si inserisce oggi anche Samsung grazie agli strepitosi risultati raggiunti dalle vendite del Galaxy Tab.

Di coloro che hanno acquistato un iPad, il 69% si è detto molto soddisfatto, il 28 abbastanza soddisfatto; per chi ha invece preferito lo Slate 500, quelli molto soddisfatti sono stati il 23% e il 46 abbastanza soddisfatto. Non è andata così bene a Dell: solo il 12% degli utenti aziendali si è detto molto soddisfatto, mentre il 62%, la gran parte, è solo abbastanza soddisfatto.

Secondo la ricerca, inoltre, fra gli IT manager che non hanno ancora provveduto ad acquistare dei tablet per la fornitura aziendale, il 14% ha dichiarato di essere in procinto di farlo e, per chi ha in programma l'acquisto di tablet PC, il 78% ha già optato per la tavoletta firmata Apple, il 9% a Dell, il 9% a RIM, l'8% ad HP e solo il 4% a Samsung.

E i numeri non finiscono qui, perché secondo Colin McGranahan di Bernstein Research, entro la fine del 2011 gli iPad  frutteranno ad Apple 12 miliardi di dollari, che saliranno a 20 miliardi di dollari nel 2011.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il