BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Irpef 2011: aliquote e scaglioni

Nuove aliquote Irpef 2011. Come fare i calcoli



L’Irpef, l’imposta sul reddito delle persone fisiche, è una tassa nata con la riforma tributaria del 1973. Per il 2011 sono state stabilite le seguenti aliquote applicabili ai seguenti scaglioni di reddito: da 0 a 15.000 euro prevede l’aliquota Irpef 2011 al 23%; da 15.001 a 28.000 euro prevede un’aliquota Irpef al 27% (cioè 3.450 euro + 27% sul reddito eccedente i 15mila euro).

Lo scaglione compreso tra i  28.001 e i 55.000 euro prevede un’aliquota Irpef al 38% (cioè 6.960 + 38% sulla parte eccedente i 28mila euro); da 55.000,01 a 75.000 euro prevede un’aliquota Irpef al 41% (ovvero 17.220 + 41% sulla parte eccedente i 55mila euro); oltre 75.000 euro prevede un’aliquota Irpef al 43% (ovvero 25.420 + 43% sulla parte eccedente i 75mila euro).

Per calcolare in base ai propri redditi l’importo da pagare, basta consultare il sito www.irpef.info. Ricordiamo che sono soggetti all’imposta i lavoratori con residenza in Italia che producono redditi sia in patria che all’estero, mentre gli italiani residenti fuori dai confini nazionali pagano l’Irpef solo in misura dei redditi prodotti in patria.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il