BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Notebook e netbook Amd 2011 Hp, Lenovo, Sony Vaio con nuovo processore Fusion Apu

I produttori che hanno scelto AMD. I motivi



Insieme ai ‘re’ Tablet Pc, sul palco del Ces 2011 di Las Vegas spazio anche a notebook e netboook di nuova generazione e, soprattutto, ricchi di tante novità. E’ AMD che sta riscuotendo un successo inaspettato con i suoi nuovi processori mobile, e in particolare con il modello AMD Vision E-350 dual core a 1,6 GHz.

Nonostante Intel abbia annunciato proprio a Las Vegas la nuova piattaforma Sandy Bridge, molti i produttori hanno scelto le soluzione di AMD, per i numerosi vantaggi che offre, a partire dalla grafica integrata ATI Radeon HD 6310M, che assicura buone prestazioni rispetto ai netbook con CPU Atom di Intel, alle applicazioni per l'intrattenimento.

La piattaforma di AMD vanta, inoltre, un prezzo più contenuto rispetto a Sandy Bridge, e ciò per i produttori significa realizzare prodotti più appetibili per il pubblico. I nuovi prodotti della gamma Fusion di AMD dovrebbero garantire prestazioni grafiche del 65% superiori a quelle dei predecessori, per l’AMD Radeon HD 6310 integrato e, per quanto riguarda l'autonomia, la casa assicura lunghi tempi. HP, Lenovo e Sony sono i grandi produttori che hanno scelto AMD.

Hp con Pavilion, netbook con display da 11,6 pollici, in vendita negli USA a 499 dollari; Sony, con un nuovo Vaio di cui, per il momento, si sa solo che sarà equipaggiato il processore AMD Zacate E-350 della serie Fusion, che dovrebbe avere 4 GB di memoria, un disco fisso da 500 GB e le connessioni wireless Wi-Fi 802.11n e Bluetooth.

Ammiratore di AMD è Lenovo, che ha scelto AMD per il ThinkPad X120e e per alcuni IdeaPad. Il ThinkPad X120e è un nuovo ultraportatile dotato di display da 11,6 pollici retroilluminato a LED, con risoluzione di 1366x768 punti, pensato per la clientela business, equipaggiato con AMD Fusion, con connettività Wi-Fi a/b/g/n integrata, mentre quelle Bluetooth e 3G sono opzionali.

Due saranno i modelli sul mercato: uno dotato di batteria da 6 celle e uno con batteria da 3 celle. Il sistema operativo sarà, a scelta, Windows 7 Home Premium o Windows 7 Professional.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il