BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ces 2011: tablet pc e 3d tra le novità di spicco

Le novità del Ces 2011. Al via oggi



I battenti del Ces 2011 di Las Vegas rimarranno aperti fino a domenica 23 gennaio e fino ad allora ne vedremo delle belle sul palco dell’evento dell’hi-tech tanto atteso da espositori, visitatori e grandi case produttrici. Tante le novità in esposizione, tanti i nuovi oggetti del desiderio pronti a sbarcare sul mercato a partire da quest’anno.

Del resto, il mercato dell’elettronica di consumo e dell’hi-tech, nonostante la crisi, crsce, anche se a volte a rilento: la sua crescita attesa per quest’anno è del 4%, poco meglio rispetto al 3% del 2010, ma basti pensare che solo con le vendite dell’ultimo trimestre, il fatturato 2010 è arrivato a quota 174,9 miliardi di dollari, mentre per il 2011 si dovrebbe arrivare senza fatica a 182 miliardi.

A trainare la ripresa, come prevedibile e già annunciato dai più grande esperti del settore, saranno i tablet pc e i lettori di ebook. Ma anche il 3D si farà largo tra le belle novità di quest’anno. Al Ces 2011 protagonisti indiscussi saranno soprattutto i Tablet Pc pronti a sfidare la supremazia dell’iPad di Apple.

Ma attenzione: la casa della Mela non starà a guardare e probabilmente già il prossimo mese di febbraio potrebbe presentare l’iPad di seconda generazione. Pronti allora Acer, Asus, Dell, Lenovo, LG, Motorola, Rim, Toshiba e dare battaglia. Lenovo svela il lap-tabelt U1 Hybrid, via i veli ai tablet Android di Motorola, Dell, Toshiba, Vizio e forse quelli Htc, Asus, Acer, HTC, Lg e altri ancora.

Quelli non ancora pronti non tarderanno ad arrivare e si vedranno, invece, a febbraio al Mobile World Congress di Barcellona. I nuovi Tablet Pc avranno prezzi a partire da 300-400 euro. Peculiarità principale dei nuovi dispositivi sarà la dotazione di una nuova versione di Android, nome in codice Honeycomb, che equipaggerà il tablet Motorola, Xoom o (Droid Xoom), con display da 10 pollici con supporto a contenuti ad alta risoluzione, in formato 16:9 e risoluzione superiore a quella di iPad.

Il nuovo Android sarà anche su Lg Optimus o Htc Scribe. Rim svela il suo atteso Palybook, mentre Hp il suo PalmPad, con sistema webOs di Palm. Si attende anche la seconda generazione dela Galaxy Tab di Samsung, che negli ultimi mesi del 2010 è stato l’unico vero rivale dell’iPad, raggiungendo la vendita di un milione di unità.

Toshiba che presenta, invece, un tablet con display da 10,1 pollici, equipaggiato con chip Nvidia Tegra 2 e Android Honeycomb, la nuova generazione del sistema operativo di Big G. Altra novità al Ces 2011 sarà il 3D che nel 2011 dovrebbe ‘impadronirsi’ di ogni casa e, novità ancor più grande, saranno in vendita tv che non avranno necessità di far indossare gli occhialini speciali.

Il 3D sarà padrone di casa soprattutto di Sony, Samsung e Panasonic. Lg punta su un nuovo schermo 3D touchscreen per device mobili da 4,3 pollici, capace di visualizzare immagini in tre dimensioni senza l'uso di occhiali eassicurare una resa visiva molto luminosa.

Non solo 3D: la Tv al Ces 2011 sarà nuova. Sarà quella combinata con il web, sarà quella che offrirà contenuti multimediali, sarà quella anticipata dalla Apple Tv. Dopo la società di Steve Jobs e Google, dovremmo vedere anche la Tv di Microsoft, mentre Samsung presenta una tv con hard disk a stato solido, in accordo con Luxottica per degli occhialini 3D superleggeri.

Spazio, ovviamente, anche agli smartphone di ultima generazione, a nuovi netbook, notebook e processori. In quest’ultimo segmento a dominare è la novità Intel che presenta la sua nuova architettura denominata Sandy Bridge e che promette di migliorare notevolmente le prestazioni e assicurare minori consumi. ì

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il