Prestiti 2011: i migliori a confronto

Quale tipo di prestito scegliere. Consigli



I prestiti tornano a crescere nel mese di dicembre (+1%) ma hanno fatto registrare un calo complessivo del 3% nell'anno appena trascorso. Dai recenti dati del Barometro Crif, emerge che gli italiani preferiscono prestiti di importi bassi, perchè più facili da rimborsare nel tempo.

Il sito di comparazione Supermoney, per verificare quali sono i prestiti inferiori ai 5.000 euro più vantaggiosi sul mercato ha effettuato un confronto, prendendo in considerazione il profilo di un trentenne con un contratto a tempo determinato che richiede un prestito di 4.000 euro (con assicurazione) da restituire in 24 mesi.

I risultati più convenienti sono Prestito Personale di Neos Finance, che richiede un importo mensile della rata di 188 euro, Taeg del 12,72% e un totale da rimborsare di 4.520 euro; Prestito Personale di Santander con una rata mensile di 193 euro, Taeg del 15,54% e un totale da rimborsare di 4.633 euro; Prestito Libertà di Unicredit con una rata mensile di 195 euro, Taeg del 16,42% e un totale da rimborsare di 4.668 euro.

Il 2011 si apre, inoltre, all’insegna delle novità per coloro che devono richiedere un prestito e che riguardano soprattutto i soggetti che potranno erogare i finanziamenti e le regole, assicurando maggiori tutele per il consumatore. Innanzitutto, tutte le società finanziarie saranno vigilate da Banca d’Italia e avranno un albo professionale, sarà introdotto il diritto di recesso che, se avviene nell’arco dei primi 14 giorni dalla stipula del contratto, non comporterà costi e obbligo di spiegazioni da parte del consumatore, e sarà, inoltre, possibile rescindere il contratto anche in tempi successivi.

I dati sono stati elaborati dal sito http://www.supermoney.eu che vi invitiamo a visitare

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il