BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Erp 2011: nuovi software e soluzioni, ma investimenti bloccati

Il 2011 sarà l’anno del ritorno degli Erp. Ma gli investimenti saranno bassi



Il 2011 sarà l’anno del ritorno nel mondo dell’informatica gli Erp, sistemi di gestione, anche detti sistemi informativi, che integrano tutti i processi di business rilevanti di un'azienda, come vendite, acquisti, gestione magazzino, contabilità.

Con l'aumento della popolarità dell'ERP e la riduzione dei costi per l'ICT (Information and Communication Technology), si sono sviluppate applicazioni che aiutano i business manager ad implementare questa metodologia nelle attività di business come controllo di inventari, tracciamento degli ordini, servizi per i clienti, finanza e risorse umane.

I sistemi Erp hanno, dunque, un’importanza vitale, soprattutto nella nuova dimensione di un mercato che si snoda fra nuovi business, sistemi e globalizzazione, che ne hanno accresciuto ancor di più la rilevanza.

Nonostante questo ‘gradito’ ritorno, nel 2011 le imprese che pianificano investimenti in sistemi ERP diminuirà se pur lievemente, anche se la spesa IT generale è attesa a un incremento.

Secondo Forrester, il 25% delle circa 900 aziende prevede di aggiornare, espandere o implementare un sistema ERP, percentuale in discesa rispetto al 29% di uno studio condotto lo scorso anno, e circa la metà degli attuali clienti di soluzioni ERP sta usando rilasci che sono due versioni precedenti rispetto a quella attuale.

Le tendenze parlano, dunque, di positività del settore, ma gli investimenti sembrano bloccati. Sarà colpa della crisi, sarà forse il voler dare precedenza ad altri investimenti ritenuti più utili, fatto sta che proprio in questi nuovi mesi è anche previsto l’arrivo di novità in campo ERP.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il