BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Rimborsi iva online dal 1 febbraio al 30 settembre. Regole e novità

Come richiedere il rimbroso iva online. La procedura



I rimborsi Iva si posso richiedere anche online a partire dal prossimo primo febbraio 2011. L’Agenzia delle Entrate ha, infatti, reso disponibili i modelli da compilare per la richiesta via telematica dei rimborsi Iva 2011.

Il modello Iva deve essere inviato esclusivamente per via telematica, direttamente dal contribuente o dagli intermediari abilitati, nel periodo compreso tra l’1 febbraio e il 30 settembre, se presentato in forma autonoma, entro la fine di settembre se all’interno di Unico.

Con la nuova possibilità di presentare richiesta del rimborso Iva online, il modello VR su carta viene inglobato nella dichiarazione annuale. Per i contribuenti virtuosi, che hanno pagato le imposte e che non hanno avuto contestazioni, i rimborsi possono essere effettuati senza garanzia fino al 50% di quanto versato nel biennio precedente.

Le novità contenute nel nuovo modello di dichiarazione Iva 2011 ordinario presentano un aggiornamento che vede l’eliminazione della sezione dedicata al Domicilio per la notificazione degli atti, perché la consegna è per via telematica; modifiche ai quadri VA, VE, VF; la sostituzione, come anticipato, del quadro VR per chiedere il rimborso del credito IVA annuale e l’applicazione della procedura rapita per la restituzione della maggiore imposta tramite l’agente della riscossione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il