BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ipad 2 come sarà: caratteristiche e novità

Nuove indiscrezioni sull'iPad 2



La data della sua presentazione ufficiale non è ancora stata confermata: c’è chi dice arriverà il prossimo 9 febbraio, chi, invece, posticipa la data di debutto al prossimo mese di marzo. Protagonista delle nuove voci che rimbalzano da un sito all’altro è il nuovo iPad 2.

La seconda generazione della tavoletta magica firmata Apple è ormai sulla bocca e suscita sempre più curiosità. dopo aver appurato che monterà una videocamera per effettuare videochiamate e videochat, l’altra novità rispetto al fratello maggiore dovrebbe essere la dotazione di un sensore di prossimità nel suo lato alto, magari vicino alla videocamera per FaceTime.

Questa novità potrebbe rappresentare una mossa decisamente vincente per il nuovo dispositivo, considerando che questo proximity sensor non servirà solo a spegnere lo schermo durante una chiamata ma sarà utilizzato anche per una serie di altre applicazioni.

Il sensore di prossimità serve per percepire la vicinanza di un qualcosa e attivare così un’azione direttamente dipendente. Basterà, per esempio, avvicinare l’orecchio all’altoparlante ricevitore e lo schermo si spegnerà e bloccherà. In questo caso potrebbe servire per bloccare lo schermo una volta inserito il tablet in custodia.

E altri usi simili magari combinati a comandi gestuali. Un’altra indiscrezioni riguarda la dotazione di una videocamera da 1 mp e così chi si aspettava la stessa videocamera dell’iPhone 4 da 5 mp) resterà molto deluso.

Il nuovo iPad, infatti, monterà solo una videocamera da 1 mp probabilmente la stessa dell’iPod Touch di quarta generazione e la scelta di Apple di adottare questa soluzione sembra tesa a mantenere i costi bassi per poter avere dei prezzi molto aggressivi. Infine, c’è anche chi ad oggi dubita che possa anche montare il Retina Display.

Per il resto, si sa che integrerà un modulo CDMA per il supporto da parte di più network, lo slot mini-USB, giroscopio a 3 assi, presa jack per le cuffie, un solo connettore per la docking station, e che dovrebbe basarsi sul sistema operativo di iOS 4.3 appena consegnato da Apple agli sviluppatori.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il