BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aziende 2011: cloud computing e business analytics secondo Ibm

Gli investimenti 2011 delle aziende. Lo studio Ibm



Le aziende in questo 2011 concentreranno i loro investimenti nei settori cloud computing e nel business analytics, per gestire al meglio tutti i propri dati aziendali. Queste per lo meno le previsioni, secondo i risultati di uno studio condotto da Ibm.

 Lo studio ha preso in esame oltre 2.100 medie imprese attive in 22 Paesi del mondo, Italia compresa, in tutti i principali settori di mercato ed è emerso come business analytics e soluzioni finalizzate a migliorare la competitività aziendale, a supportare le strategie di espansione e a fornire un migliore servizio ai clienti siano le voci di investimento su cui più punteranno le medie imprese. Stesso discorso per il cloud.

Altra buona notizia, rispetto alle previsioni o a quanto visto lo scorso anno, è che più della metà delle aziende di medie dimensioni ha intenzione di aumentare il proprio budget di investimento IT nei prossimi 12 mesi.

Le aree interessate dai nuovi investimenti, oltre alla business analytics e al computing a nuvola, saranno la mobilità, la collaborazione e i sistemi di gestione delle relazioni con i clienti e il comparto sicurezza.

Delle 2.100 del campione, quelle che hanno avviato o stanno avviando soluzioni cloud sono il 66% e ciò su cui si punta maggiormente è l’ottimizzazione dei costi, con una conseguente migliore organizzazione del lavoro interno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il