Google Cloud Print per stampare dal cellulare: come funziona

Nuovo servizio Google. Come funziona



Google lancia il nuovo servizio di Cloud Print, portando così sui dispositivi Android e iOS la possibilità di stampare da ogni luogo usando Chrome, per facilitare la vita degli utenti.

Questo servizio permette di associare al proprio account Google una normale stampante e utilizzarla per stampare, attraverso il web, indipendentemente da dove ci si trova e permette di configurare una stampante fisica in modo che sia accessibile in remoto tramite browser e stampare documenti, anche da remoto, ovunque l'utente si trovi.

Si tratta di una funzionalità importante per Chrome OS, il sistema operativo per netbook che sfrutta il cloud computing e aperta all'uso da Google Docs, e Gmail. Google Cloud Print è stato attivato un mese fa ma era possibile stampare fino ad oggi una semplice stampa di prova e/o impostare i permessi di stampa. Il servizio è ancora in fase di sviluppo.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il