BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Video Santoro Masi lite in diretta ad Annozero ieri sera

Il direttore Rai in diretta telefonica con Annozero discute con Santoro



Dopo aver rivelato il numero di telefono cellulare del premier Silvio Berlusconi, una nuova bufera si abbatte sull’Annozero di Santoro e ieri sera si torna a discutere animatamente. Protagonista dell'accesa querelle questa volta è stato il conduttore insieme al direttore Rai, Mauro Masi.

A scatenare la lite, ancora una volte, il caso Ruby che vede implicato il presidente del Consiglio italiano. Ieri sera si stava per parlare proprio di questo, ma poco dopo l'anteprima del programma televisivo, è arrivata in studio una telefonata che ha interrotto l’avvio della trasmissione.

Era il direttore generale Rai, Mauro Masi, che aveva da ridire sul tipo di servizio che si stava per svolgere. Michele Santoro lo accoglie salutandolo e chiedendo poi al pubblico di non intervenire qualunque cosa il direttore abbia da dire durante la telefonata. Masi inizia dicendo che sia lui, in qualità di direttore generale, sia l'intera Rai, per tutela dell'intera azienda, si dissociano nella maniera più assoluta dai contenuti in onda nella trasmissione che Santoro stava per condurre.

Il motivo: la trasmissione potrebbe violare il codice di autoregolamentazione in materia di rappresentazione di vicende giudiziarie e dei principi legislativi e costituzionali che ne sono alla base. Santoro a quel punto ha detto che lui avrebbe sospeso immediatamente la puntata se Masi non avesse ritirato le sue affermazioni, Masi sostiene di non aver nulla da ritirare e che né tantomeno la trasmissione non sarebbe dovuta andare in onda.

Il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, ha annunciato provvedimenti» mentre diversi esponenti del Pdl hanno invocato la chiusura della trasmissione. Si oppone Santoro, che spinge per le dimissioni di Masi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il