BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Trimestrale record Microsoft grazie a Server, Office 2010 e Kinect. Meno bene Windows 7

Trimestre record per Microsoft: i risultati



Non solo Apple società dei record: i risultati dell’ultimo trimestre di Microsoft hanno, infatti, mostrato numeri da capogiro. Microsoft ha, infatti, registrato, nell’ultimo trimestre fiscale 2011 che va da ottobre a dicembre 2010, un fatturato di 19,95 miliardi di dollari e la società ha registrato un utile netto di 6,63 miliardi di dollari (-1%), mentre gli utili per azione diluita sono stati di 0,77 dollari per azione, altro record trimestrale.

A trainare la crescita di Microsoft sono state le vendite nell’area gaming e in quella busines, il fatturato della Entertainment and Devices Division, alimentate dal successo del sensore Kinect con ricadute anche sulla console Xbox 360, è aumentato del 55% anno su anno e nei sessanta giorni successivi al suo lancio sono state vendute 8 milioni di unità Kinect.

Il fatturato della Microsoft Business Division è cresciuto del 24%, alimentate dalla domanda per Office 2010, rilasciato lo scorso giugno, e che hanno decisamente superato le aspettative e sono state vendute oltre 300 milioni di copie di Windows 7.

Secondo Andrew Bartels analista di Forrester, Microsoft ha comunque mostrato anche qualche debolezza in questo stesso periodo di crescita, a partire dal fatto che la crescita di Windows 7 è rimasta in gran parte stagnante.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il